Home Presentazione dello Studio
Studio Mugello
Presentazione dello Studio PDF Print

Lo Studio Mugello e' stato presentato ufficialmente il 24 Aprile 2010 presso il Teatro Giotto di Vicchio (FI).

Dal Maggio 2010 è iniziata la fase di arruolamento: attraverso i Medici di Medicina Generale e la Società della Salute ci vengono forniti i nominativi e i recapiti degli assistiti ultranovantenni. Ad essi viene inviata una lettera informativa a nome del Medico di Medicina Generale in cui vengono brevemente descritti gli scopi e le modalità con cui si attua lo studio, invitandoli quindi a partecipare allo studio. Sulla lettera sono anche riportati i nominativi e le foto dei medici autorizzati ad effettuare le visite, così da fornire ai pazienti un ulteriore "fattore di fiducia".

I medi ricercatori autorizzati ad effettuare le visite ai pazienti ultranovantenni

I medici ricercatori personalmente prendono contatto con ciascuno di loro e, se questi accettano, concordano una data per poter effettuare a domicilio una visita. La visita è ad ampio spettro e raccoglie informazioni sullo stato generale di salute, sulle abitudini di vita, le abitudini alimentari, le patologie pregresse, le terapie farmacologie in atto, lo stato umorale...

Inoltre a ciascun paziente viene consegnato un calorimetro, ovvero un dispositivo che una volta indossato (è come un bracciale) è in grado di misurare il dispendio energetico. Inoltre fornisce infromazioni riguardo le ore di sonno, il tempo trascorso stando sdraiati, il tempo trascorso in attività fisica.

Sempre previo consenso, nei giorni successivi alla visita del medico, un infermiere si reca sempre al domicilio del paziente per effettuare un prelievo. I risultati delle analisi vengono poi girati al Medico di base per posta elettronica e inviati in forma cartacea al paziente stesso.

Nell'arco del 2010 sono stati incontrati e visitati gli ultranovantenni dei comuni di Vicchio, Dicomano e Borgo San Lorenzo. Le visite in quest'ultimo comune sono proseguite fino all'aprile 2011. Successivamente le visite sono proseguite nei comuni dell'Alto Mugello, Palazzuolo sul Senio, Marradi e Firenzuola. Entro il marzo 2012 verrà completata questa prima fase dello studio, di raccolta del campione, raggiungendo gli ultranovantenni dei comuni di Barberino di Mugello, Scarperia e San Piero a Sieve.